Advisory

Risparmio gestito: i numeri aggiornati sulla raccolta netta

Di seguito gli ultimi dati disponibili, aggiornati a fine giugno 2023, sulla raccolta netta delle principali società di gestione patrimoniale italiane.

Analizzando i dati aggregati da inizio anno, Finecobank si piazza al primo posto con una raccolta netta totale di 5,204 miliardi di euro.

 

Banca Mediolanum registra una raccolta da inizio anno pari a 4,689 miliardi, mentre Azimut riporta un importo complessivo di 3,738 miliardi (ricordiamo che su questo dato influisce l’acquisizione del 35% di Kennedy Capital Management completata a febbraio).

Segue Banca Generali, con una raccolta netta di 3,269 miliardi, mentre Anima riporta un dato ancora negativo per 81 milioni.

Per quanto riguarda il mese di giugno, Azimut registra una raccolta di 802 milioni, Finecobank evidenzia un dato di 765 milioni di euro, Banca Generali 527 milioni e Banca Mediolanum 447 milioni, mentre Anima riporta una raccolta di 21 milioni.