Risparmio gestito: nasce Oddo BHF Asset Management sull’asse Parigi Berlino

2 Maggio 2018, di Redazione Wall Street Italia

Dallo scorso 30 aprile 2018, Frankfurt-Trust è stata incorporata in Oddo BHF Asset Management. Con quest’integrazione, Oddo BHF Asset Management riunisce quasi 61 miliardi di euro di masse gestite e diventa il più grande gestore patrimoniale indipendente in Europa.

“Con la fusione di Frankfurt-Trust in Oddo BHF AM, puntiamo a rafforzare il nostro modello unico franco-tedesco di gestione patrimoniale. Oggi condividiamo un’identità, un marchio, un’organizzazione e una gamma unica di prodotti con cui offriamo ai nostri clienti un ampio ventaglio di esperienze e che ci serviranno per espandere la nostra collaborazione di qualità con clienti wholesale, approfondendo al contempo i rapporti con i clienti istituzionali” ha spiegato Nicolas Chaput, ceo globale e co-CIO di Oddo BHF Asset Management.

Grazie a questa fusione, il nuovo gruppo può contare su circa 300 dipendenti e tre centri d’investimento a Parigi, Dusseldorf e Francoforte. Oddo BHF AM offre ai propri clienti un’ampia gamma di soluzioni d’investimento: portafogli azionari concentrati sull’alfa, compreso lo stock-picking e il know-how quantitativo multifattore, credito europeo, soluzioni multi-asset, portafogli long/short e total return e, più recentemente, private equity.

Inoltre, la società fa sempre più affidamento sull’inserimento di criteri Esg nei propri portafogli. Circa il 70% dei clienti che investono nei fondi e nelle strategie gestite da Oddo BHF sono importanti attori istituzionali, quali compagnie d’assicurazione, casse di risparmio e fondi pensione, mentre circa il 30% sono banche private e distributori.