Risparmio gestito, continua il trend positivo: raccolta di ottobre a 6,4 miliardi

29 Novembre 2021, di Luca Losito

Decimo mese consecutivo di raccolta positiva per l’industria del risparmio gestito in Italia che nel mese di ottobre ha totalizzato flussi pari a 6,4 miliardi di euro, di cui 3,4 mld entrati nei fondi comuni e 3 mld nelle gestioni di portafoglio.
Da inizio anno l’industria del risparmio gestito ha richiamato sottoscrizioni nette per oltre 76 miliardi di euro. I dati emergono dal report mensile realizzato da Assogestioni.

Risparmio gestito: patrimonio ai massimi storici

Sempre a fine ottobre il patrimonio investito in prodotti del risparmio gestito è salito sui massimi storici a 2.560 miliardi grazie all’effetto combinato della raccolta e dell’attività di gestione. Il 52% degli asset è allocato nelle gestioni collettive (1.324 mld) con il patrimonio dei fondi aperti che ha messo a segno un nuovo massimo storico a 1.249 mld. Il restante 48% delle masse è investito nei mandati (1.236 mld).

I fondi di lungo termine hanno attirato 4,9 mld di sottoscrizioni, spinti dai flussi entrati nei fondi azionari (+2,5 mld), nei bilanciati (+1,8 mld) e nei flessibili (+775 mln).