Riqualificazione urbana – Partiamo dalla scuola

17 Agosto 2017, di Giovanni Falcone

Un interessante esperimento pilota del comune di San Severo nel cuore della capitanata pugliese, ha registrato il coinvolgimento del locale Liceo artistico[1], cui hanno partecipato tanti ragazzi per la riqualificazione dell’arredo urbano.

Questo è l’anno della svolta, è l’anno della traduzione delle idee, dei progetti, del bello e dell’estetica al servizio del territorio. Il progetto, denominato “mosaico del tavoliere” capitanato dall’anzidetta Amministrazione comunale che, ponendosi come capofila di una stagione all’insegna della bellezza e dell’estetica ha felicemente sposato l’iniziativa progettuale e decorativa dello stesso Liceo artistico denominato “LA BELLA FABBRICA”, curato e seguito dai Professori Michele LELLA e Giovanni DEL VECCHIO, anche grazie all’aiuto della Regione Puglia.

Una prima iniziativa, già presentata – meglio illustrata nella foto – ha interessato il progetto “arte muraria”, che prevede la decorazione musiva di una recinzione di una struttura pubblica.

Intervistando il Prof. LELLA, apprendiamo il senso dell’iniziativa e lo stato dell’arte nel suo complesso: “Il nostro Dipartimento artistico si è formato nel tempo attraverso ilo confronto e l’unione delle nostre competenze, tra di noi esistono professionisti riconosciuti ed operanti da anni su tutto il territorio. Questo è un valore aggiunto per una didattica attuale che sa mostrare all’esterno delle mura scolastiche il potenziale operativo di cui la scuola delle arti è da sempre e ancor più oggi dotata.”

A questi giovani ragazzi, facciamo i migliori auguri con l’auspicio che una volta tanto una sinergia “pubblico – privato”, soprattutto se caratterizzato dall’entusiasmo di tanti giovani possa offrire un risultato di eccellenza.

Buon lavoro ragazzi!

============

 

[1] Liceo Artistico E.Pestalozzi di San Severo (FG)