RIBALTONE IN CONSOB, SOSPESO TEDESCHI

22 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

La Consob ha deciso di sospendere dall’ incarico il responsabile della divisione intermediari Fabrizio Tedeschi. La notizia e’ pubblicata oggi da Il Sole24Ore.

La responsabilita’ della vigilanza e’ stata affidata pro tempore a Claudio Salini, attualmente incaricato della divisione mercati.

Secondo le prime interpretazioni sembra che il siluramento di Tedeschi possa essere messo in relazione al caso Bipop, e alle tensioni molto forti createsi sul tema tra l’organo di via Po e la Banca d’Italia in merito a un possibile incarico di Tedeschi nel gruppo bancario, in seguito naufragato.

La decisione, presa dal presidente della Consob Luigi Spaventa, e’ clamorosa perche’ non era mai accaduto che la Commissione di Vigilanza sulla Borsa e sul mercato finanziario sospendesse un alto funzionario, senza alcun provvedimento di rinvio a giudizio da parte della magistratura.

Data la giornata festiva, non e’ stato possibile avere commenti ne’ parte della Consob, ne’ da parte di Tedeschi.