“Renzi riuscirebbe ad asfaltare Grillo”

20 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – “Asfaltare Silvio Berlusconi, almeno per il 40% degli italiani, non riuscirebbe al sindaco di Firenze Matteo Renzi, nel caso di caduta del governo Letta e del ritorno alle urne. Renzi riuscirebbe però, secondo la metà quasi degli elettori (percentuale al 49%) ad “asfaltare” Beppe Grillo. Sono questi i risultati del sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà Estate, su Rai Tre.

A non avere fiducia nella capacità di Renzi di battere Berlusconi è un’ampia fetta degli elettori di centrodestra (78%), il 44% del Movimento 5 Stelle e più di un elettore su 4 del centrosinistra (27%).

L’impresa riuscirebbe invece nel caso di Grillo: a crederlo sono più di due elettori su tre del centrosinistra (68%) e oltre la metà di quelli del centrodestra (56%). Detto questo, più di un italiano su tre (34%) ritiene che lo scenario sia abbastanza improbabile. “Stendere l’asfalto – ha ironizzato Maurizio Pessato, presidente Swg – non è un lavoro semplice”.

Dal sondaggio emerge anche che il rischio di uan crisi di governo ha scalfito la fiducia degli italiani nel governo Letta; il consenso scende di 4 punti al 25%. Nel caso in cui l’esecutivo dovesse cadere, quasi la metà degli italiani (46%) preferirebbe tornare alle urne.

Favorevoli a nuove elezioni oltre due elettori su tre del Movimento 5 Stelle (70%) e di centrodestra (68%), e più di un elettore su tre di centrosinistra (34%).

L’opzione di un nuovo governo istituzionale, invece, piace al 19% degli italiani, mentre il 18% vorrebbe un `Letta-bis’ (a cui sarebbe favorevole anche il 37% degli elettori di centrosinistra).