Private Banking, Fideuram ISPB lancia una campagna digitale per cercare neolaureati

21 Novembre 2022, di Mariangela Tessa

Al via la campagna digitale di recruiting realizzata da Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking (Fideuram ISPB), indirizzata a neolaureati o giovani professionisti già attivi in ambito bancario, o della consulenza finanziaria, che intendono avviarsi alla professione all’interno delle reti commerciali della divisione private banking del Gruppo Intesa Sanpaolo. La campagna per la rete Fideuram è iniziata il 17 novembre, mentre quella per le reti Sanpaolo Invest e IW Private Investments sarà avviata nei prossimi mesi. Fabio Cubelli, condirettore generale di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking (nella foto sopra), ha commentato:

“Siamo molto orgogliosi di aver avviato un’importante campagna di recruiting che interessa tutto il territorio nazionale dedicata ai futuri professionisti della consulenza finanziaria. Il nostro settore è estremamente attrattivo per le nuove generazioni di private banker, perché assicura adeguata formazione, affiancamento e supporto alla crescita: l’iniziativa messa in campo da Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking va in questa precisa direzione”.

Cosa prevede la campagna digitale di Fideuram ISPB

Ai candidati viene proposto un piano di formazione mirato, l’affiancamento di un tutor e un percorso di crescita specifico, per completare la formazione personale e professionale, così da poter sviluppare le capacità imprenditoriali del consulente finanziario.

La campagna di reclutamento “Diventa un Private Banker Fideuram. Per essere protagonista del tuo futuro” prevede una diffusione multicanale su web e canali social mentre, nelle pagine web dedicate dei siti delle tre reti, sono specificati i profili professionali dei destinatari dell’iniziativa di reclutamento e le caratteristiche richieste per inserirsi con successo nella realtà di Fideuram – Intesa Sanpaolo Private Banking. Si può inviare la propria candidatura attraverso questo link.