PREVISIONI: E.BISCOM, RICAVI OLTRE I 50 MLD LIRE

22 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’amministratore delegato di e.Biscom Silvio Scaglia prevede per fine 2000 ricavi superiori ai 50 miliardi di lire, al di sopra del range tra 25 e 50 miliardi indicato al momento della quotazione della società.

Oggi l’assemblea straordinaria ha approvato un aumento di capitale da 1,9 miliardi di lire con emissione di 1,9 milioni di azioni. L’operazione è a servizio di un piano di stock option riservato ai dipendenti e ai collaboratori della società e delle sue controllate.

“Questa operazione – ha detto Scaglia – consente tra l’altro l’ingresso di quattro nuovi partner che si aggiungono così ai soci fondatori”. I quattro nuovi soci avranno un lock up di cinque anni. Vincolo di tre anni invece per tutti gli altri dipendenti.

A Piazza Affari il titolo sta cedendo il 2,56% a 134,6 euro.