Prepararsi alla pensione, una checklist in 5 punti

30 Agosto 2019, di Alberto Battaglia

Prepararsi alla pensione è un lavoro che dovrebbe iniziare con diversi anni di anticipo, se ci si vuole assicurare di poter mantenere uno stile di vita in linea con le proprie aspirazioni. FoxBusiness ha preparato una checklist in cinque punti che permette di organizzare al meglio il ritiro dall’attività lavorativa, ecco come muoversi:

  1. Definisci i tuoi obiettivi durante la pensione. Molto del denaro che si renderà necessario una volta andati in pensione dipenderà dallo stile di vita che si intende mantenere. Se si progetta di viaggiare per molti mesi all’anno, ad esempio, il reddito dovrà essere adeguato a questo desiderio. Definire punto per punto i propri obiettivi aiuterà a capire quanto saranno le spese successive alla pensione. Non andrebbe dimenticato di mettere in conto una riserva per le spese sanitarie, che con l’avanzar dell’età non potranno che aumentare.
  2. Ripensa alle tue spese. Generalmente il reddito percepito durante la pensione dovrebbe essere il 70-80% rispetto a quello della propria vita lavorativa; questo, però, dipende dagli obiettivi che ci si è prefissati. L’obiettivo è di calcolare nel modo più preciso possibile le spese che saranno affrontate in futuro.
  3. Calcola l’assegno pensionistico atteso. Una volta compiuta la stima delle spese, è il momento di calcolare le entrate, per procedere a un confronto ragionato su come si potranno coniugare aspirazioni e budget. In Italia questa simulazione è disponibile sul sito dell’Inps (a questo link). Se entrate ed uscite non combaciano, sarà necessario fare degli aggiustamenti: lavorare più a lungo, oppure ridimensionare i propri obiettivi, o ancora incrementare il proprio risparmio.
  4. Riduci i debiti. Quando si arriva alla pensione l’ideale sarebbe aver già estinto tutti i debiti, in particolare quelli ad elevato tasso d’interesse. Per questo, suggerisce FoxBusiness, se si prevede di avere ancora dei debiti al momento del pensionamento è consigliabile accelerare il risparmio per ripagarli il più presto possibile.
  5. Massimizza i risparmi in vista della pensione. Se negli Stati Uniti viene consigliato di contribuire al programma 401(k), in Italia si può cercare di rimpolpare il proprio assegno tramite un pensione integrativa. “Proprio come l’atterraggio di un aereo, la preparazione è la chiave per una transizione graduale verso la tua nuova destinazione – è un compito difficile se non hai considerato dove vuoi atterrare”.