PREBORSA: BROADCOM -7% SU ‘PROFIT WARNING’

7 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Broadcom (BRCM – Nasdaq) perde oltre il 7% nelle contrattazioni elettroniche che precedono l’apertura di borsa a New York, dopo che la societa’ ha diffuso un ‘profit warning’ relativo al primo trimestre dell’anno.

Il produttore di attrezzature e semiconduttori per le telecomunicazioni prevede infatti di chiudere i primi tre mesi dell’anno con un utile compreso tra 8 e 9 centesimi per azione, ben al di sotto dei 25 centesimi precedentemente attesi dagli analisti di First Call/Thomson Financial.

Solo una settimana fa, Joe Osha di Merrill Lynch ne aveva ridotto il rating da “Accumulate” a “Neutral” sostenendo che la societa’ sta’ risentendo dei problemi relativi alle scorte di magazzino e al rallentamento della domanda.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


PREBORSA: BROADCOM -11% DOPO DOWNGRADE

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA

, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina.