PRE-BORSA: FUTURE SENZA FRENI AL RIBASSO

14 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI PRE-BORSA, in INSIDER. Abbonati subito!

I deludenti dati di giovedi’ sulle vendite al dettaglio (-0,9%) e i prezzi alla produzione di maggio (-0,4%) hanno certamente colpito duramente un mercato gia’ vulnerabile alle cattive notizie.

Nonostante le continue rassicurazioni da parte degli economisti su un’economia in recupero i listini continuano a soffrire. La ripresa sembra sempre piu’ funzione del ciclo delle scorte e dei consumi privati, piuttosto che di nuova domanda o spesa in conto capitale.

A contribuire alle difficolta’ delle borse anche il cambio del dollaro con le altre valute. In mattinata, il biglietto verde sta tornando a ballare intorno alla soglia di $0,95 per 1 euro.

E’ questo il temuto doppio minimo della recessione che qualcuno attendeva?

Dal grafico del prossimo future sul Nasdaq100 in scadenza (ora viene preso in considerazione quello di settembre) si puo’ vedere …..

————————————————————-

Ogni giorno dal lunedi’ al venerdi’, Wall Street Italia pubblica le indicazioni e i grafici relativi alla fase di pre-apertura dei mercati azionari americani in base all’analisi dei future trattati sul circuito elettronico Globex.

Investitori e operatori potranno avere cosi’ un commento continuamente aggiornato (prima dell’apertura delle contrattazioni Usa) che tenga conto di linee di resistenza e di supporto, valore del Fair Value
, relative strenght index e punti di inversione con riferimento ai grafici dei singoli titoli quotati sui listini americani in evidenza per particolari motivi, oppure i grafici dei future sugli indici Nasdaq 100, S&P 500 o Dow Jones Industrial Average

www.2Mstrategies.com
*Michael Paulenoff e’ uno dei fondatori di 2Mstrategies