POPOLARE VERONA, SUPER-UTILE NEL PRIMO TRIMESTRE

3 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nel primo trimestre dell’anno la Banca popolare di Verona – San Geminiano e San Prospero ha messo a segno un utile netto in crescita del 50,2% a 65 miliardi.

Registrato anche un aumento del 59,3% per l’utile delle attività ordinarie, a 118 miliardi. Nel trimestre la raccolta totale è ammontata a 62 mila 98 miliardi (+8,7%), con la raccolta indiretta in crescita dell’8,9% grazie anche alla componente risparmio gestito (+17%).

Gli impieghi lordi sono cresciuti del 22% a circa 22 miliardi.