POPOLARE LODI: UTILE PIU’ CHE RADDOPPIATO

28 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Lodi proporrà ai soci la distribuzione di un dividendo di 300 lire da assegnare a una base azionaria passata da 66,7 a 111 milioni di titoli.

Il montedividendi risulta quindi aumentato del 25% a 33,5 miliardi.

L’utile della capogruppo, che ha consentito un Roe dell’8,8% rispetto al 3,6% del ’98, è più che raddoppiato a 95 miliardi. Per il Gruppo il risultato è cresciuto dell’81% a 54,7 miliardi.