POP. VICENZA: DA INTERNET PASSA ALLA TV DIGITALE

8 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Internet? La Banca Popolare di Vicenza guarda oltre.

Prima banca italiana a esserci lanciata nell’e-commerce, pronta a stringere accordi (con telecom Italia) per un portale sulla città, ora la Popolare di Vicenza punta alla tv digitale per offrire nuovi servizi alla clientela.

Ora l’istituto di credito ha messo a punto un progetto di finanza interattiva su televisione digitale. Si sfrutta il canale televisivo
dedicato all’informazione economico-finanziaria creato dalla società Cfn-Class Finacial Network e distribuito via satellite da Stream.

La società fa parte del gruppo Class editori ed è
partecipata anche da Mediaset e da un pool di banche tra le quali la Popolare di Vicenza.

Il cliente, viene spiegato, potrà ottenere da Cnf
tutte le notizie economico-finanziarie in tempo reale e avrà la disponibilità anche di diversi servizi bancari, da quelli inerenti la finanza personale (visualizzazione dell’estratto
conto, saldo, acquisto e vendita di prodotti finanziari) alle informazioni sui mercati, le quotazioni, i dati storici, i dossier e le analisi.