Pimco rilancia l’allarme: ripresa dell’economia a rischio

12 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

Dopo aver subito due anni di pesante depressione, le nazioni industrializzate rischiano di vedere sfumare la ripresa dell’economia. A lanciare l’avvertimento e’ il maggiore fondo di investimento del mondo.

Mohamed El-Erian, numero uno di Pacific Management Investment Co., meglio nota con il nome Pimco, ha osservato che tali paesi devono fare attenzione, perche’ rischiano di scivolare in un decennio di crescita debole, alti tassi di disoccupazione e distruzione del benessere.

In un intervento tenuto ieri durante la riunione del Fondo Monetario Internazionale, El-Erian ha sottolineato che le capacita’ di gestire la crisi dimostrate dal Gruppo delle 20 nazioni industrializzate e istituti finanziari durante il biennio 2008-2009 hanno avuto successo. In particolare nell’offrire un cuscinetto alle economia di tutto il mondo.

Ora pero’ e’ compito dei governi quello di minimizzare i rischi che minacciano la ripresa e che si sviluppi un periodo di inerzia,