PIAZZA AFFARI:TELECOM SOFFRE ANCORA DOPO RISULTATI

10 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia non riesce a risollevarsi e, a meno di mezz’ora dalla chiusura delle contrattazioni, si tiene poco sopra i minimi della seduta, a 13,33 euro, con una flessione del 2,6%.

I risultati del terzo trimestre, comunicati oggi, secondo gli analisti sono in linea con le attese ed il titolo e’ trascinato al ribasso dalla debolezza del comparto.

Sui listini europei segnano forti flessioni British Telecom (-5,7%), France Telecom (-3,5%), Telefonica (-3,5%) e Bouygues (-4,2%).

(Vedi anche UTILI: TELECOMITALIA, -2,9% PRIMI NOVE MESI)