PIAZZA AFFARI: UNICREDIT IN CONTROTENDENZA

30 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tra i pochissimi titoli in controtendenza alla Borsa italiana figura oggi Unicredit.

Il titolo a fine mattina segna un progresso del 2,34% (a 4,29 euro con l’euro che vale 1936,27 lire)e scambi in accelerazione (11,08 milioni di azioni, da 12,3 milioni ieri a fine giornata), a fronte di un calo del Mib30 pari al 2,28%.

Unicredit ha presentato ieri i risultati ’99, che hanno visto un miglioramento del Roe (return on equity) dal 15,4 al 21,4%, e le linee guida delle strategie Internet del Gruppo.

Per Internet si prevedono investimenti per 2 mila miliardi di lire in 3-5 anni.

In attesa dell’incontro con gli analisti fissato per il 4 aprile, gli analisti di Bsch hanno confermato la raccomandazione “buy” sul titolo, , con un obiettivo di prezzo di 5,30 euro per azione.