PIAZZA AFFARI TORNA IN POSITIVO CON FIAT

3 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Milano, dopo una partenza fiacca, ha virato al rialzo grazie agli acquisti che stanno premiando in particolare Fiat.

Il titolo del Lingotto è favorito dalla netta vittoria degli Agnelli contro il fronte Mediobanca e soprattutto dall’acquisto della holding Montedison senza sborsare una lira.

Al contrario la Società di Piazzetta Bossi è in forte calo e si avvicina a grandi passi al prezzo dell’Opa di €2,82. Stessa sorte per Edison che vegeta poco sotto gli €11,6, prezzo dell’Opa da parte di Italenergia.

Il Mibtel e il Mib30 segnano un guadagno dello 0,16%, mentre il Numtel ha ampliato le perdite portandosi a 2.779 punti ( -1,77%).

Proseguono, intanto, le speculazioni sui titoli telefonici. Olivetti (+2,1% a €2,24), come ieri, è il titolo più scambiato. Sino a questo momento sono state scambiate oltre 31 milioni di azioni.

Bene anche TIM e Telecom Italia così come il comparto editoriale che prosegue nel lento recupero dopo le forti perdite che si sono susseguite dall’inizio dell’anno.

Sul Nuovo Mercato pesa Tiscali che con oltre un milioni di azioni scabiate quota €9,140 in calo del 3,63%.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)