PIAZZA AFFARI: TENGONO SOLO I BANCARI

17 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo l’apertura in rosso di Wall Street, il Mibtel accentua il calo portandosi a -1,77%. Con pochi scambi, il denaro è tutto per le azioni degli istituti di credito, tradizionali rifugi nei momenti di incertezza.

Tra le Ble Chips, la migliore è ancora la Rolo 1473 che lima i guadagni a +1,5%. Liquidità anche per le Banca Intesa (+1,3%), la Commerciale Italiana (+0,73%), Mps (+0,71%) e le Unicredito (+0,15%).

Anche nel Midex tra i pochi segni positivi, la fanno da padrone i bancari: Popolare Commercio e Industria a +3,11%, Popolare di Milano a +1,82% e Popolare di Bergamo a +1,35%.

Il Mibtel alle 16:00 cede l’1,77% a 31.780 punti e il Mib 30 retrocede dell’1,88% a 45.556 punti.