PIAZZA AFFARI: TELEFONICI IN POSITIVO

7 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

TIM guadagna lo 0,03% a €7,49 dopo la notizia dell’accordo con la svedese It-Provider.

C’è attività sul titolo fin dalla mattina: oggi, prima dell’avvio ufficiale delle contrattazioni, è passato ai blocchi lo 0,39% del capitale al valore unitario di €7,49, esattamente il valore attuale di mercato.

E’ in crescita anche Olivetti +0,63% a €2,54.

Antonio Genovese, operatore di BNP Sim, spiega a WallStreetItalia che la situazione del settore sta facendosi via via più tranquilla, soprattutto sul fronte debitorio e anche in prospettiva la cosa dovrebbe migliorare se i tassi di interesse si ridurranno.

(Vedi TIM: un difensivo delle tlc)