PIAZZA AFFARI: TELEFONI E NEW ECONOMY COL TURBO

6 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alle 11,30 ora italiana Piazza Affari segna un rialzo stabile: +1,62% per il Mibtel; +1,41% per il Mib30; e ancora meglio fa il Midex, l’indice che raccoglie le società a media capitalizzazione, in crescita del 2,82%. A trainare questo settore è il titolo Espresso. Precipitato nei giorni scorsi, ora guadagna il 4,39%.

La Borsa trova linfa vitale nell’energia ritrovata dei titoli legati a Internet e alla Nuova Economia. Come sta avvenendo in tutta Europa, il comparto cresce e procede a singhiozzo fra sospensioni per eccesso di rialzo e riammissioni che confermano il trend positivo.

Se dunque il Nuovo Mercato va forte, altrettanto fanno i telefonici: per Telecom +2,79%. Tim meglio ancora: +4,23%. Tecnost +6,67%. Olivetti, titolo più scambiato anche oggi, si apprezza del 4,07%.

Buon recupero per Hdp con +5,57%; in calo, fra i pochi che oggi hanno il segno meno, Generali. Il titolo assicurativo cede l’1,64%.