PIAZZA AFFARI: TELECOM ITALIA VERSO IL BASSO

14 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia è in ribasso a Piazza Affari, dove lascia l’1,49% a €9,26.

Il titolo rispecchia l’andamento di tutto il comparto dei telefonici, in sofferenza sia in Italia che in Europa.

A Francoforte, per esempio, il titolo Deutsche Telekom perde il 3,62% a €17,57.

A Parigi il titolo France Telecom sacrifica il 2,65% a €42,25.

A Piazza Affari sono in calo anche TIM e Olivetti.

Tornando a Telecom Italia, da fine novembre il titolo ha iniziato un movimento di congestione nella banda €9,20-€10,06.

Giuliano Sarricchio, analista di Banca Sella, dice a Wall Street Italia che in caso di violazione del supporto a €9,20 si deteriorerebbe il quadro tecnico, riproponendo un movimento laterale nella banda €8,75 e €9,70.