PIAZZA AFFARI: TELECOM ITALIA IN POSITIVO

29 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia è uno dei quattro titoli del Mib30 a essere in territorio positivo. Il titolo cresce dello 0,24% a 13,45 euro.

Nel settore dei telefonici e sempre nella galassia di Roberto Colaninno, è ancora in perdita il titolo Tim, di cui ieri è terminata la conversione dei titoli di risparmio in ordinari. In questo momento lascia lo 0,59% a 9,22 euro.

A dispetto della maggiore debolezza di Tim, “per noi è un titolo da acquistare in un’ottica di medio-lungo termine”: questa è l’opinione di una analista interpellata da Wall Street Italia.

Tra l’altro, ha aggiunto l’analista, la società gode di un maggior margine competitivo grazie anche all’UMTS.