PIAZZA AFFARI: TELECOM ITALIA, COMPRARE A €11,10

31 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Telecom Italia perde il 2,44% a €10,57.

Il titolo sta subendo prese di profitto dopo il rialzo della vigilia.

Secondo Massimo Cenci, di Gestnord Intermediazione Sim, il mercato tende comunque a preferire Telecom Italia, così come TIM e in quanto società operative, rispetto a Olivetti “che ha perso il suo appeal speculativo”.

Meglio ancora, dice, le Telecom Italia risparmio.

Resta ancora da vedere il destino dell’operazione di conversione dei titoli risparmio.

Secondo un’importante casa di brokeraggio, la conversione delle azioni di risparmio rimane una delle vie più eleganti per far crescere la reddittività del gruppo.

Telecom Italia ha un supporto a €9,50 e una resistenza a €11-€11,10.

Per l’analista tecnico di una Sim italiana che chiede di non essere citato, il superamento di €11,10 inviterebbe all’acquisto: “si tratterebbe di un segnale di forza, con obiettivo successivo a €12,6-€12,7”.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


Piazza Affari: TIM, Vendere se sale a €6,7
Piazza Affari:Telecom Italia, comprare a €11,10
Piazza Affari: Olivetti non seduce più
Pirelli cerca la sua strada
Olivetti e Pirelli invertono la rotta
Piazza Affari: timido rialzo per Olivetti
Tlc: Il regalo di Telecom per eBiscom e Aem,
Pirelli: la trasformazione in gruppo tlc
Piazza Affari: dove vanno Pirelli e Olivetti
Olivetti: Antitrust UE esaminerà il blitz