PIAZZA AFFARI: STMICROELECTRONICS IN PICCHIATA

23 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

STMicroelectronics subisce l’onda del downgrade di Goldman Sachs sulla francese Alcatel, il cui giudizio è stato rivisto da ‘Upperformer’ a ‘Neutral’ dopo le previsioni della societa’ francese sull’indotto UMTS. Ma sul titolo pesa anche il ‘profit warning’ dell’americana Motorola (MOT). (Vedi Tlc: Motorola, ‘profit warning’ nel 1° trimestre)

Il titolo italofrancese, dopo un’apertura in rialzo, ha imboccato la via del ribasso passando da un massimo di €39,4 a un minimo di €36,3 con un calo di oltre il 6%. Al momento segna una perdita del 4,98% a €36,85.

“Il downgrade di Goldman su Alcatel, di fatto, colpisce tutto il settore – commenta a WallStreetItalia un trader di una Sim estera – ma la situazione inizia a farsi drammatica per le Tlc. Dopo il profit warning di Nokia è arrivato quello di Motorola. Il mercato potrebbe risentirne pesantemente”.