PIAZZA AFFARI: STM PERDE TERRENO

3 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

STMicroelectronics perde terreno a Piazza Affari, dove cede lo 0,70% a €45,70.

Nonostante il ritrovato ottimismo in USA sul mercato dei semiconduttori, secondo l’operatore di una Sim milanese questo “è un titolo da trattare con prudenza, non fosse altro perché è quotato anche al Nasdaq e quindi risente prima degli altri dell’andamento della New Economy americana”.