PIAZZA AFFARI: STACCO CEDOLE PESA PER 1,32% MIB30

24 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Oggi 12 società hanno annunciato lo stacco della cedola.

La distribuzione del dividendo incide per l’1,32% sul Mib30, per lo 0,43% sul Midex e, nel complesso, per l’1,07% del Mibtel.

Di seguito l’importo della cedola e la percentuale di guadagno sulla chiusura del titolo di venerdì 21 maggio.

Acea €0,18 (3,39%);
Aem Milano €0,04 (2,82%);
Aem Torino €0,03 (1,56%);
Enel €0,36 (6,16%);
Eni €0,75 (4,99%);
Fiat €0,31 (2,58%);
Fiat Priv €0,31;
Fiat Risp €0,46;
Finmeccanica €0,01 (1,39%);
Ifi Priv €0,63;
Ifil €0,18;
Ifil Risp €0,20;
La Fondiaria €0,10;
La Fondiaria Risp €0,13;
Rinascente 0,11;
Rinascente Priv €0,11;
Rinascente Rnc 0,14;
Targetti €0,08.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Piazza Affari