PIAZZA AFFARI SI PRENDE UNA SEDUTA DI PAUSA

di Redazione Wall Street Italia
4 Aprile 2003 17:40

Piazza Affari ha chiuso sui livelli della vigilia con il mercato che ha tirato il fiato dopo le ultime corse. In verità, anche oggi il listino era pronto a correre, ma l’avvio debole di Wall Street ha raffreddato gli animi.

In America ha influito il calo dei semiconduttori (SOX) che sta frenando i tentativi di recupero di Wall Street.

Il settore ha visto protagonisti i risultati preliminari deludenti di StMicrolelectronic (STM – Nyse), quarto produttore di chip al mondo.

Pesano anche alcune voci di mercato, secondo cui le forze irachene potrebbero sferrare un colpo a sorpresa contro le truppe alleate.

Sul Mib30 il titolo peggiore è stato proprio Stmicroelectronics dopo la revisione al ribasso delle stime per la prima trimestrale del 2003.

Il suo andamento ha trascinato al ribasso la controllante Finmeccanica.

Tra i titoli che hanno chiuso la settimana in calo figurano anche Generali, Mediaset, ma anche Seat Pagine Gialle che ha reagito anche al giudizio di SSSB.

I titoli delle telecomunicazioni sono stati invece positivi, con rialzi superiori al punto percentuale sia per Tim che per Telecom Italia.

Tra gli energetici, Eni si è fermato al di sopra della parità, sebbene a Londra il prezzo del greggio sia sceso ai minimi degli ultimi dieci giorni. Secondo gli analisti di Rasbank il titolo ha un target price di €14,9.

Oggi si sono mossi bene i bancari, con Bnl in testa. Bene il risparmio gestito guidato da Fideuram nel giorno in cui Assogestioni ha presentato i dati sulla raccolta.

Sulle quote della vigilia Enel, che si apprezza di circa un punto percentuale, e Fiat che comunque non riesce a portarsi sopra quota €6.

Sul Midex giornata ancora molto positiva per il comparto del lusso, con Bulgari e Tod’s in primo piano. In calo Alitalia.

Sul Numtel, e.Biscom ha rallentato chiudendo piatta, mentre Tiscali si è portata a ridosso dei €4.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana