Società

PIAZZA AFFARI: SCUDERIA TELECOM SALE SUI RUMOR

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

I titoli telefonici hanno cambiato marcia nel pomeriggio sulle ipotesi di una modifica dei parametri per la conversione delle risparmio.

Sono infatti ben comprati tutti i titoli della scuderia di Roberto Colaninno ad iniziare dai titoli Telecom risparmio che salgono del 3,89% a €5,61. Denaro anche per le ordinarie che prendono il 3,52% a €10,58, per le TIM che salgono del 3,42% a €6,01 e per le Olivetti che viaggiano a €2,165 (+1,22%) con quasi 90 milioni di azioni scambiate.

I rumor che girano per le sale operative non specificano i termini della eventuale revisione. Qualcuno ipotizza anche che sia una bufala creata ad arte per riportare in sù il prezzo e alimentare la speculazione.

“C’è qualcosa di strano e di forzato nei movimenti di oggi a Piazza Affari” ha detto a Wall Street Italia un operatore che preferisce rimanere anonimo per politica aziendale. “Quello che non torna è il contemporaneo apprezzamento dei titoli ordinari e risparmio delle Telecom. Infatti, in caso di revisione della conversione, in termini piu’ favorevoli al mercato, è naturale che si apprezzino le risparmio, ma non certo le ordinarie che invece stanno crescendo in modo sostenuto”.

“Non vorrei che fossero voci messe in giro ad arte e su cui sarebbe facile speculare per un paio di giorni, almeno sino a che la Consob non chiderà chiarimenti alla società, che trae solo vantaggi da questi tipi di rumor”, conclude l’operatore.

(SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:
Piazza Affari: i telefonici rialzano la testa)