PIAZZA AFFARI: ROMA E LAZIO AGLI ANTIPODI

12 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il derby finanziario di Piazza Affari tra Roma e Lazio, si risolve anche oggi a favore del club giallorosso che ieri ha consolidato il primato in classifica dopo la vittoria in casa del Bologna. Il titolo sale dell’1,73% a €6, dopo aver segnato un prezzo massimo a €6,08 (+3,09%), beneficiando anche del rinnovo del contratto dell’allenatore Fabio Capello che avra’ 15 miliardi di lire netti per due stagioni.

In ribasso invece la Lazio, su cui pesano gli strascichi del caso passaporti, con Veron ancora nei guai, e il pareggio con l’Atalanta che ha allontanato il club di Cragnotti dal vertice della classifica.

Le azioni del sodalizio bianco-celeste passano di mano a €3,27, in calo del 3,27%, dopo aver toccato un minimo a €3,24 (-4,26%).