PIAZZA AFFARI: RISANAMENTO NAPOLI CEDE IL 5,43%

6 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Risanamento Napoli cede il 5,43% a 1,74 euro dopo l’ok da parte del consiglio di amministrazione alla cessione a Milano Centrale (Pirellina) del ramo d’azienda costituito da immobili e attivita’ collegate.

Finora sono passati di mano 17.000 pezzi contro i 5.000 di ieri.

Perdono quota anche le risparmio non convertibili, che registrano un calo del 7,41% e quotano 1,5 euro con oltre 23.000 pezzi scambiati contro poco piu’ di 3.000 ieri.