PIAZZA AFFARI: RIDUCE PERDITE GRAZIE A OLD ECONOMY

9 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il Mibtel (-0,67% a 31.636 punti) ha dimezzato il passivo anche sulle notizie di positiva fiducia che arrivano dal mercato americano. A tirare la carovana del recupero sono i bancari e gli industriali.

Nel Mib30, che segna un -0,68% a 46.380 punti, il migliore rialzo è quello di Banca Intesa (+2,54%), seguito da Rolo 1473 (+2,46%) e da Mediobanca a +1,7%.

Anche gli industriali sono in rialzo. Su tutti il rialzo delle Pirelli (+2,37%), già ieri sugli scudi dopo la diffusione dei dati di bilancio trimestrali.

Bene anche le Fiat a +1,71% e le Eni a +0,4%.

Continuano le vendite sul comparto telefonico. Le Tim scendono del 3,42%, le Telecom del 2,29%, le Tecnost dell’1,13% e le Olivetti dell’1,06%.