PIAZZA AFFARI: RECUPERA CON IL NASDAQ

17 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Mercato di Milano in recupero dopo l’apertura negativa del Nasdaq.

Il Mibtel risale a -2,67% e il Mib 30 a -2,61%.

Rimangono comunque pesanti le situazioni per molti titoli. Tra le Blue Chips sono i bancari legati ad internet a soffrire maggiormente. Le Mediolaum lasciano il 6,73%, le Fideuram il 6,02% e le Bipop Carire il 4,24%.

Vanno molto male anche le utilities tra cui le Aem a -5,03% e le Acea a -7,2%.

Tra i telefonici pesanti le Tecnost a -5,1%, mentre le Tim cedono il 3,06% e le Telecom con le Olivetti poco più del 2%.

Continuano le performance negative del comparto editoriale. A guidare il ribasso anche oggi c’è il titolo del Gruppo L’Espresso a -7,99%, segue Mediaset a -4,83% e Class Editori a -4%.

Uniche note positive le Eni a +2,16% e le Mediobanca a +1,56%.