PIAZZA AFFARI: RAS SOFFRE PER I DATI DEL 2000

2 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

RAS è oggi al centro delle vendite e perde il 3,14% portandosi a €15,16.

Nella serata di ieri, l’amministratore delegato Mario Greco, ha presentato i risultati del gruppo per l’anno 2000, chiuso con un incremento dei premi di circa il 18%, a quota €10.857 milioni. Nel 2000 il volume intermediato degli agenti è aumento del 55%.

Gli obiettivi del prossimo triennio intendono raddoppiare la redditività ordinaria raggiungendo quota €1.082 milioni e un Roe (indice di redditività del capitale proprio) dal 9,5% al 13%. Secondo le previsioni del gruppo, nel 2003 RAS conta di superare il 9% della quota di mercato nel ramo Vita ed il 2,5% nei fondi comuni d’investimento.

Secondo una Sim milanese, i risultati sono al di sotto delle attese, così come gli obiettivi di raccolta per il 2003.