PIAZZA AFFARI: QUASI 30 MLD DI UTILI IN ARRIVO

10 Febbraio 2005, di Redazione Wall Street Italia

Una pioggia di utili sta per arrivare dalle blue chip della Borsa italiana. E’ quanto anticipa Il Mondo in edicola domani riportando le stime degli uffici studi dei principali broker, secondo cui il monte-utili delle 40 società dello S&P/Mib sarà di 29,3 miliardi di euro, con una crescita del 24,7% sui 23,5 del precedente esercizio.

Tra le società 17 presenteranno, sempre secondo le stime, utili in crescita del 20% o più. Raffrontando i valori assoluti, in testa c’é sempre l’Eni che dovrebbe chiudere il bilancio con guadagni netti record per 7 miliardi (+19,25%). Le altre società che superano i 2 miliardi di utili netti sono Telecom (3,15), Enel (2,7), Tim (2,3) e Unicredit (2,07 miliardi). Tra le performance migliori in percentuale, incrementi superiori al 50% saranno quelli di Bpu (+163% a 285 milioni), Capitalia (+411% a 307 milioni), Edison (+62% a 341 milioni) e Pirelli (+460% a 140 milioni).