PIAZZA AFFARI: POSTALMARKET PUNTA ALLA BORSA

3 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di Postalmarket, società che opera nella vendita per corrispondenza, ha deciso di chiedere l’ammissione in Borsa.

Previsto a questo scopo un aumento di capitale a pagamento con rinuncia da parte dei soci al diritto d’opzione e destinato a terzi con offerta pubblica e collocamento privato.

Oggi l’azionista di maggioranza è Eugenio Filograna che detiene il 98% del capitale.