PIAZZA AFFARI POSITIVA MA SENZA STRAPPI

10 Giugno 2003, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari ha chiuso con gli indici in rialzo seppur lontano dai massimi intraday. Il calo nel finale è legato alle incertezze iniziali di Wall Street.

In assenza di dati macroeconomici, i mercati sono stati influenzati dagli annunci societari che anticipano i risultati della prossima stagione degli utili. Dopo il profit warning di Motorola, oggi è stata la volta di Nokia che pur abbassando le stime sulle vendite ha confermato l’utile per azione atteso.

Dei dati forniti dal colosso finlandese ne ha goduto solo in parte Stmicro che ha provato con poco successo a recuperare terreno dopo lo scivolone della vigilia. Sul fondo del listino invece Finmeccanica malgrado il giudizio d’acquisto espresso da un roker italiano.

Ma a Piazza Affari oggi hanno fatto la differenza i titoli finanziari e i bancari in particolare. Gran rimbalzo per BNL e Unicredito in attesa della presentazione del piano di sviluppo in programma per venerdì.

In gran spolvero anche Intesa che potrebbe chiudere definitivamente lo spinoso capitolo Sudameris.

Tra gli assicurativi Generali ha fatto meglio di Ras.

Il comparto petrolifero si è fermato in rialzo in attesa anche di un possibile taglio della produzione al rientro sul mercato del greggio iracheno. In denaro troviamo anche Eni che stamani ha subito un nuovo taglio al ribasso del target sul prezzo.

Tra i cosiddetti titoli difensivi ha brillato Parmalat, mentre ha chiuso poco sopra la parità Autostrade.

Contrastata la scuderia di Marco Tronchetti Provera con Seat positiva dopo la presentazione di quattro offerte per l’acquisto delle Pagine Gialle. Prese di beneficio su Telecom Italia.

Acquisti su Fiat in attesa del piano Morchio e dopo i dati sulle immatricolazioni in Germania.

Ancora sospesa dalle contrattazioni il titolo Giacomelli in attesa di novità dalla società.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours clicca su Borsa Italiana

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina