PIAZZA AFFARI PESANTE IN PRE-APERTURA

di Redazione Wall Street Italia
17 Marzo 2003 09:15

Piazza Affari si prepara ad aprire in territorio negativo, sulla scia delle altre borse europee.

Il Fib30 segna in avvio un ribasso del 2,12% a 21.600 punti.

Molto pesante Fideuram che lascia oltre quattro punti percentuali negli scambi che precedono l’inizio ufficiale delle contrattazioni.

Negative anche altre banche come Unicredito e Capitalia, mentre perde quota, tra gli industriali, Stmicroelectronics.

Unico titolo in positivo è Autostrade.