PIAZZA AFFARI NEGATIVA, CRESCE FINCASA

30 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Borsa di Milano apre con un calo del Mibtel pari allo 0,24% a 32.512 punti. In ribasso i titoli bancari, Fideruram cede lo 0,88% e Banca di Roma l’1,24%, ma in compenso Banca Intesa guadagna l’1,18%.

Cedono i telefonici con Telecom a -0,41%; tra gli assicurativi buon passo di Generali a +1,19%, dopo la conferma di stamattina dell’esistenza di colloqui con Commerzbank che potrebbero portare ad un incremento della quota di partecipazione del gruppo di Trieste nella banca tedesca.

Grande spinta ancora sul comparto immobiliare, dove Fincasa guadagna il 9,74% a 0,906 euro, ed è sospesa al rialzo.

Partenza sprint anche per Tecnodiffusione, sul Nuovo Mercato: il titolo sfrutta il buon momento dopo la presentazione di una semestrale con i fiocchi (utile netto a 1,74 miliardi di lire, in rialzo del 160% rispetto all’anno precedente) e l’acquisizione da Opengate della società Microlink.