PIAZZA AFFARI: MEDIA ALLA RICERCA DI UN PAVIMENTO

1 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

I titoli editoriali anche oggi sono al centro delle vendite, malgrado gli analisti ritengano che molti titoli offrono buone occasioni. Ma sul comparto pesa il sentiment negativo che arriva dall’america con il nuovo calo del Nasdaq, innestato dall’effetto Greenspan.

“I media, come tutto il mercato, cede senza notizie particolari, ma solo sul sentiment negativo che allontana i compratori – commenta a WallStreetItalia Riccardo Cavallero, operatore della Gestnord Intermediazione Sim -. I volumi di scambi sono bassi e manca soprattutto il denaro, qualcuno che abbia il coraggio di far ripartire gli acquisti”.

“Fondamentali e numeri contano poco in questo momento e si fa di tutta un’erba un fascio – aggiunge Cavallero -. In via teorica, visto che gli editoriali sono ancora alla ricerca di un pavimento stabile, ci sono titoli come Mediaset, Hdp o L’Espresso che rappresentano delle buone opportunità”.

A metà giornata, Seat Pagine Gialle perde il 3,10% a €1,595. Pesante anche Hdp a -3,28% a €3,75, L’Espresso a -1,75% a €7,170 e Mediaset a -1,13% a €11,09.