PIAZZA AFFARI: LA LAZIO PERDE ANCHE IN BORSA, -16%

6 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Lazio in caduta libera, oggi in Borsa, dove è stata anche rinviata per eccesso di ribasso con successivo allargamento dei parametri di negoziazione. Alle 15, mentre il Mibtel migliora del 2,47%, il titolo della squadra romana cede il 15,65% a quota 5,9 euro, trattato in un range fra 5,67 e 6,15 euro.

E pensare che proprio ieri aveva registrato il massimo dall’inizio dell’anno salendo fino a 7 euro e, con le ultime sedute sugli scudi, aveva anche annullato lo svantaggio accumulato nei primi mesi del 2000 riportandosi in terreno positivo.