PIAZZA AFFARI, L’ORSO NON MOLLA I TELEFONICI

17 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Mibtel a -1,22%; Mib30 a -1,29%: questa è la situazione di Piazza Affari poco dopo le 14 ora italiana, appuntamento che segna il giro di boa di metà seduta.

L’orso attacca i telefonici fin dall’inizio della mattinata e vediamo ora Tim in ripiegamento del 3,10% a 10,83 euro (un euro vale 1936,27 lire), e Telecom del 2,91% a 15,40 euro.

Qualche segnale di ripresa si nota tra i bancari dove la migliore prestazione del Mib30 spetta appunto a Rolo Banca, in aumento del 2%. Bene anche Banca Intesa, +1,30%.