PIAZZA AFFARI: I TITOLI CHIAVE DEL 10 SETTEMBRE

10 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari ha aperto la settimana da dove aveva chiuso e cioè con il segno meno. Il Mibtel ha lasciato sul terreno l’1,16%. Il Mib30 ha perso l’1,06%. Il Midex sacrifica il 2,25%. Il Numtel è stato il più pesante pagando a caro prezzo l’allontanamento degli investitori dal comparto tecnologico. L’indice del Nuovo Mercato ha perso il 3,72%.

Tecnologici, telefonici, media, ma anche risparmio gestito, banche, assicurazioni sono stati oggi oggetto di vendite.

Scuderia Pirelli-Benetton:

L’alfiere della galassia di Tronchetti Provera è stato TIM (+1,97% a €5,32) che ha difeso con i denti la parità per poi allungare nel finale grazie all’aiuto arrivato anche dall’inversione degli indici USA. Il rialzo della società operativa ha solo in parte compensato la forte correzione diOlivetti (-2,16% a €1,18), cui hanno fatto compagnia anche Telecom (-2,43% a €7,820) e Pirelli (-2,43% a €7,82). (Vedi anche PIAZZA AFFARI: ATTACCO AI TELEFONICI
PIAZZA AFFARI: TIM DIFENDE QUOTA €5,22 )

Risparmio gestito

Il risparmio gestito ha subito forti perdite: spicca il calo del 5,12% accusato da Bipop Carire che viaggia a €2,630. (Vedi PIAZZA AFFARI: RISPARMIO GESTITO SOTTO PRESSIONE).

In ribasso anche Banca Fideuram (3,30% a €8,64) che oggi ha presentato i conti semestrali. (Vedi UTILI: FIDEURAM, +18% NEL PRIMO SEMESTRE 2001)

Editoriali:

Un titolo che in avvio di seduta era sembrato capace di resistere all’ondata ribassista è invece finito sul fond del Mib30. Seat Pagine Gialle ha infatti perso il 5,52% a €0,820. Il mercato tra l’altro aspetta di conoscere, domani martedì, i risultati della semestrale. (Vedi PIAZZA AFFARI: SEAT, MERCATO ASPETTA IL BILANCIO).

In rosso anche Mediaset (-0,98% a €7,540) e L’Espresso (-3,03% a €3,420) che a breve lascerà il Mib30 è oggi ha subito il downgrade di una importante banca tedesca. (Vedi anche PIAZZA AFFARI: EDITORIALI IN LETTERA
PIAZZA AFFARI: UPGRADINGS & DOWNGRADINGS/5)

Tecnologici:

STMicroelectronics (+2,54% a €29,89) ha viaggiato in controtendenza grazie ai giudizi positivi ricevuti. (Vedi anche PIAZZA AFFARI: STM RESISTE ALL’ORSO, +0,24%
PIAZZA AFFARI: UPGRADINGS & DOWNGRADINGS/5)

In crescita anche la controllante Finmeccanica (+3,21% a €0,867). Vedi anche PIAZZA AFFARI: UPGRADINGS & DOWNGRADINGS.

Sul Nuovo Mercato ha chiuso in positivo Vitaminic (+5,02% a €23,45) dopo un accordo con Reply (-4,47% a €13,97). Ancora in rosso Tiscali (-3,96% a €5,94): l’ISP ha rotto l’importante soglia psicologica dei €6. (Vedi PIAZZA AFFARI: TISCALI SUI €6, OBIETTIVO €3,60
PIAZZA AFFARI: TISCALI SOTTO I €6)

(SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


PIAZZA AFFARI CHIUDE IN ROSSO LONTANO DAI MINIMI)