PIAZZA AFFARI: I.NET TROPPO ALTE, SOSPESE

4 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

I.Net cresce troppo, è stata nuovamente sospesa. La matricola che si affaccia oggi per la prima volta al Nuovo Mercato, segnava un ultimo prezzo a 387,2 euro (un euro vale 1936,27 lire) con un aumento del 119,8% sul prezzo di collocamento.

Riammessi invece i titoli Bipop che erano stati sospesi al ribasso. Rientrano a 93,5 euro (-9,18%). Tornano alle contrattazioni anche le Espresso, congelate perchè troppo in discesa; riprendono a parametri allargati, con un calo del 10,75% a 16,8 euro.

I titoli Tiscali sono stati risospesi al ribasso dopo aver fatto segnare un ultimo prezzo di 539,6 euro (-14,99%). Stop alle contrattazioni anche per Snai, in ribasso a 19,15 euro (-14,96%).