PIAZZA AFFARI: FUSIONE CON BNL, INTERVIENE MPS

8 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Banca MPS (-1,47%) interviene dopo le indiscrezioni pubblicate oggi da un importante quotidiano finanziario, che aveva indicato nelle prossime riunioni del Monte Paschi Siena e della Fondazione MPS l’ultimo passaggio prima della fusione con BNL (+5,50%).

La banca senese, in una nota, fa sapere che “la riunione dell’11 gennaio nella sede della Fondazione sarà solo l’occasione per il primo contatto ufficiale, diretto e personale, dei vertici della Banca con i nuovi componenti la Deputazione generale e la Deputazione amministrativa, mentre la riunione di lunedì 14 gennaio rientra nell’ambito degli incontri di aggiornamento programmati da tempo con l’advisor della Fondazione e non ha alcuna finalità decisionale”.