PIAZZA AFFARI: FUGA DA HDP DOPO RINNOVO PATTO

12 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Hdp (-0,94% a €4,43) cede terreno in controtendenza rispetto ai forti rialzi in particolare per il comparto editoriale, galvanizzato dalle indicazioni pervenute dall’americana Yahoo!.

Le ragioni vanno ricercate nella firma del patto di sindacato anche da parte della cordata capeggiata da Fiat.

Secondo quanto riferito dal presidente del patto parasociale, Luigi Lucchini, l’accordo è stato rinnovato da tutti i precedenti partecipanti alle stesse condizioni per un triennio, ma con la possibilità di disdetta entro la fine di quest’anno. Nei prossimi sei mesi, dunque, nell’azionariato di Hdp dovrebbe regnare la calma.

La tregua armata tra Mediobanca e Fiat raffredda tutte le speculazioni su una eventuale OPA e gli investitori si liberano del titolo che nelle ultime settimane era stato comprato proprio in ottica speculativa.

Gli analisti temono che sia rimandata a fine anno anche l’eventuale vendita degli asset della moda il cui progetto era stato annunciato qualche settimana fa.