PIAZZA AFFARI: FONDIARIA VOLA DOPO CANTARELLA

17 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Fondiaria (+2,73%) sta incassando positivamente l’apertura che l’amministratore delegato di Fiat (-0,77%), Paolo Cantarella, ha pronunciato a favore di una fusione a tre tra Toro (controllata 100% da Fiat) e SAI (-0,01% a €17), che Cantarella ha detto di auspicare perché “sarebbe molto significativo dal punto di vista industriale”.

Ma non sono in molti a credere all’ipotesi fusione a tre: secondo un’analista, infatti “questo significherebbe per Mediobanca (+0,21%) portare anche SAI sotto il controllo di Torino”.