PIAZZA AFFARI: ENI CEDE MA E’ LA MEGLIO NEL MIB30

4 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Eni in questo momento è il titolo migliore del Mib30, anche se sta cedendo lo 0,61% collocandosi al di sotto della soglia psicologica dei 7 euro. Passa infatti di mano a 6,82 euro.

Come tutti gli altri comparti, anche l’energetico oggi è in sofferenza. L’incertezza sulla crescita economica americana, e di conseguenza, su quella europea, fa sì che gli investitori vendano a piene mani. Secondo alcuni operatori interpellati da Wallstreetitalia, questo ipervenduto senza distinzioni non è giustificato.

Prestazioni peggiori a quella di Eni appartengono, nel campo energetico, a Italgas (-0,8% a 5,11 euro), Edison (-1,29% a 11,74 euro) e Montedison (-1,94% a 2,325 euro).

La perdita più ampia del settore spetta comunque a Erg, che cede il 4,02% a 3,65 euro.