PIAZZA AFFARI: ENEL IN RECUPERO DAI MINIMI

15 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

ENEL si porta a €3,88 (-1,22%) dopo aver toccato un minimo a €3,83 in ribasso del 2,49% con oltre 14 milioni di titoli scambiati.

Secondo gli operatori, ENEL paga le speculazioni su possibili nuove dismissioni da parte del Ministero del Tesoro, innescate dal nuovo collocamento dell’ENI.

Ma se per l’ENI si tratta del collocamento di una nuova tranche in un momento in cui il titolo veleggia sui massimi, difficilmente si puo’ attendere di vedere sul mercato l’ENEL-2, “perche’ le condizioni di mercato – commenta un analista -non sono mature e il collocamento risulterebbe troppo penalizzante”.