PIAZZA AFFARI DEVASTATA, IL MIB30 A 29.381 PUNTI

11 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari non ha sospeso le contrattazioni. Alle 16:25 gli indici si presentano in profondo rosso, colpiti dalla paura di un conflitto dopo gli attentati a New York: il Mibtel è a 21.268 punti (-5,30%), il Mib30 perde il 5,49% a 29.381 punti, il Numtel perde l’8,36% a 1.755 punti.


SULL’ATTACCO AGLI USA VEDI ANCHE:


ATTACCO AGLI STATI UNITI